domenica 27 novembre 2016

AbuDhabiGP: si chiude un triennio fantastico.

Con il Gran Premio di AbuDhabi si è concluso il Campionato del Mondo F1 del 2016. Nico Rosberg si è laureato Campione del Mondo vincendo la sfida contro il compagno di squadra Lewis Hamilton. C'è un solo modo per superare le polemiche e le ripicche tra i i due piloti della Mercedes AMGF1: celebrare le vittorie di una monoposto straordinaria, di una squadra che nel triennio 2014-2016 ha dominato la Formula1. Una delle squadre più forti di tutti i tempi.


Dall'avvento del motore ibrido (anno 2014) ad oggi si sono corsi in Formula 1 59 Gran Premi: di questi, ben 51 sono stati vinti da una monoposto Mercedes: 16 su 19 nel 2014, 16 su 19 nel 2015, 19 su 21 nel 2016. Al di là dei tre titoli Costruttori e Piloti vinti consecutivamente, un predominio probabilmente mai visto. Forse per questo motivo la FIA e Bernie Ecclestone hanno deciso di cambiare le regole del gioco a partire dall' anno 2017: nuovi pneumatici, nuovi motori, nuovi telai. Ma non c' è dubbio che Toto Wolff, Paddy Lowe e gli ingegneri Mercedes (tra i quali l'Italiano Aldo Costa) metteranno in pista nel mese di marzo 2017 una monoposto altrettanto competitiva. La leggenda continuerà.